Scarico Lavatrice Nel Lavandino

Scarico Lavatrice Nel Lavandino Scarico Lavatrice Nel Lavandino

Come evitare che un lavandino si attappi o uno scarico si otturi: Non buttare terra o polvere in abbondanza: sembrerà un consiglio sempliciotto, ma se un bambino gioca fuori ed è pieno di terra e poi si lava le mani al bagno, potrà facilmente otturare il lavandino, consiglio validissimo anche per i più grandi, naturalmente. Prima di fare la lavatrice, togliere la terra dagli indumenti. La lavatrice è un elettrodomestico molto importante per la vita quotidiana di intere famiglie, poiché essa permette di lavare i propri abiti sporchi (e non solo) con molta facilità e velocità senza fare fatica. Con questa guida potrai imparare ad applicare e quindi collegare le varie parti e i tubi di carico e scarico che serviranno alla lavatrice per funzionare. Devo mettere la lavatrice nel bagno in un posto un pò stretto, il mobiliere mi ha consigliato di far fare un buco nel mobile del lavabo e far collegare lo scarico della lavatrice al lavandino. E' una cosa fattibile ed è vero che si ricava un pò di spazio in profondità Ma poi devo tenere anche un tubo nel lavandino per far scendere l'acqua.

Nome: scarico lavatrice nel lavandino
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 61.40 Megabytes

Come collegare la lavatrice Fai da Te Mania

La soluzione ottimale sarebbe quella di affondare su una lavatrice che consente di risparmiare spazio e, allo stesso tempo, set 2 prodotti importanti nella stessa stanza. E 'stato un piacere entrare nel bagno, prendere trattamenti delle acque e di svolgere tutte le azioni necessarie.

Vantaggi affondano installazione di una lavatrice che è pratico, confortevole e bello per essere più precisi, a soli 1,5 m2 saranno installati stiralka e lavaggio.

Di conseguenza, non c'è bisogno di trovare un yardage supplementare di condividere questo progetto insieme. Questa soluzione permette di: esclude la possibilità di impostare la lavatrice da qualche parte nelle profondità dell 'appartamento.

Altre Cause Programma non Prevede lo Scarico Come prima cosa devi controllare se il programma scelto prevede o meno lo scarico.

In alcuni programmi lo scarico deve essere attivato manualmente. Dovrai controllare che la funzione antipiega non sia stata attivata.

Come risulta essere facilmente intuibile, se la lavatrice non scarica, in questi casi il cattivo funzionamento è dovuto ad un errore di impostazione del programma e non ad un problema tecnico. Si tratta di una banalità, ma se hai già esperienza con lavatrici e affini, saprai che prima di iniziare la riparazione di un elettrodomestico si cerca sempre di escludere le cause più banali, per poi procedere per tentativi.

Come risulta essere facilmente intuibile, dovrai seguire il tubo di scarico che fuoriesce dal mobile della lavatrice e capire dove si collega. Una volta verificato ciò, allenta la fascetta di protezione per scollegarlo. Ora imposta il programma di scarico, metti il tubo nel lavandino o in un secchio e accendi la lavatrice. la causa più comune di gorgoglio nel lavandino quando la lavastoviglie opera è la lavastoviglie drenante verso il lavandino. Quando la lavastoviglie dispone di acqua di lavaggio, si butta direttamente in nessuna lo scarico del lavandino o lo smaltimento dei rifiuti. Il suono di tutta l'acqua riempiendo le cause a tubo gorgoglianti. Apri la lavatrice, noterai una piccola fessura con un sensore o un interruttore lungo il bordo dello sportello, nel punto in cui si inserisce sulla lavatrice. Premi questo elemento con una penna di plastica, il manico di uno spazzolino da denti o un oggetto analogo in questo modo "comunichi" all'elettrodomestico che lo sportello è chiuso.

Di solito lo trovi attaccato al muro mediante un attacco, cinto e protetto da una fascetta di metallo. Come risulta essere facilmente intuibile, dovrai seguire il tubo di scarico che fuoriesce dal mobile della lavatrice e capire dove si collega.

Al suo interno troverai una molla che spesso tende a riempirsi di sporco, rendendo impossibile il corretto scorrimento del cursore interno. Se lo scarico è tanto ostruito da lasciare acqua stagnante nella lavatrice, le possibilità che ci siano delle perdite sono ancora maggiori.

Una volta staccato il tubo puoi introdurre lo strumento, che è composto da un lungo filo di metallo robusto e da un manico che ti permette di ruotarlo devi inserire la sonda in modo da tastare ogni blocco che incontri e smuoverlo. Quando percepisci della resistenza, dovresti ruotare il manico in senso orario per permettere allo strumento di raccogliere tutta la sporcizia.

Quelle medie sono lunghe 15-22 metri e sono perfette per i lavori domestici su vari tipi di ostruzioni, dato che riescono a raggiungere buone profondità e sono più semplici da maneggiare rispetto ai modelli molto lunghi e grandi. Disponibile nei ferramenta, questo attrezzo deve essere inserito direttamente nello scarico fino a quando non risulti bloccato.

Successivamente, basterà far ruotare il manico per rompere e far scorrere via agevolmente il materiale che ha causato l'ostruzione. Ancora più semplice nell'utilizzo e dall'azione immediata è la pistola ad aria compressa.

La pistola presenta all'estremità una ventosa che andrà applicata ben bene al buco dello scarico.

Economico e facile da utilizzare è lo sturalavandino a pressione prodotto da Pango che in pochi minuti e rispettando l'ambiente riesce a sbloccare completamente ogni tipo di scarico. Per quanto riguarda i rimedi chimici, quello più conosciuto è sicuramente l'Idraulico liquido di Mister Muscolo.

Molto facile da utilizzare, questo prodotto va versato direttamente nello scarico ed è necessario attendere circa quindici minuti perché faccia completamente effetto.

Un prodotto molto innovativo, è quello distribuito da Martec AG, l'Household sturascarichi.

Fatto ciò, bisogna coprire lo scarico con lapposito tappo, e lasciar agire la sostanza per almeno minuti. Trascorso tale tempo si può rimuovere il blocco, e con somma soddisfazione constatare che il gorgoglio lavandino iniziale non è più presente e ciò significa che lo scarico non è intasato. 2.Sturare lavandino con soda caustica25(2). Stacca il tubo di scarico dalla lavatrice. Se l'ostruzione non si è sciolta con i prodotti chimici, devi usare una sonda da idraulico per eliminarla questo significa che devi smontare il tubo per poter inserire lo strumento. Il condotto si collega al retro dell'elettrodomestico dovrebbe esserci una fascetta metallica sul sito di unione e che devi allargare con un cacciavite. Se invece ciò non avviene, bisogna prima di tutto controllare se nel libretto delle istruzioni è menzionato il fatto che il programma scelto preveda o meno lo scarico. La prima cosa da fare è quella di scollegare il tubo di scarico della lavatrice e posizionarlo in un secchio o dentro il lavandino.

Si tratta di una soluzione del tutto ecologica che consente di sbloccare lo scarico attraverso una pressione a gas generata da un propellente.